Febbre del Nilo: disinfestazione a Massa

Sul caso del turista colpito dal virus della Febbre del Nilo e ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Massa, il sindaco Francesco Persiani e l'ufficio ambiente del Comune hanno subito provveduto alla disinfestazione nelle aree pubbliche. L'operazione è in corso fin da stamani, a Marina di Massa, nell'area che dista fino a 250 metri dalla casa dove alloggiava il paziente. Il Comune si è attivato appena l'Asl ha informato della situazione. La disinfestazione avviene spargendo un prodotto per via aerea e depositando in fossi e canali particolari 'pasticche' che non permettono alle larve della zanzara di svilupparsi. Poi, domani, il sindaco Persiani firmerà l'ordinanza per estendere il trattamento alle aree private.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villa Collemandina

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...