Striscione CasaPound, no prete arrestato

"Vade retro pedofili": questo il testo dello striscione che il nucleo di CasaPound Italia in Mediavalle ha affisso durante la notte a Fabbriche di Casabasciana, alle porte di Bagni di Lucca. Il riferimento esplicito è alla presenza di Paolo Glaentzer, il prete colto in flagrante con una bambina di 11 anni a Calenzano (Firenze) la settimana scorsa e messo ai domiciliari nel comune lucchese. "I pedofili non devono trovare pace né ospitalità - scrive Casapound in una nota - il loro posto è in carcere. Bagni di Lucca non vuole essere inquinata dalla presenza di Glaenzer".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Gazzetta del Serchio
  2. La Gazzetta del Serchio
  3. NoiTv
  4. Lo Schermo
  5. La Voce Apuana

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villa Collemandina

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...