Striscione CasaPound, no prete arrestato

"Vade retro pedofili": questo il testo dello striscione che il nucleo di CasaPound Italia in Mediavalle ha affisso durante la notte a Fabbriche di Casabasciana, alle porte di Bagni di Lucca. Il riferimento esplicito è alla presenza di Paolo Glaentzer, il prete colto in flagrante con una bambina di 11 anni a Calenzano (Firenze) la settimana scorsa e messo ai domiciliari nel comune lucchese. "I pedofili non devono trovare pace né ospitalità - scrive Casapound in una nota - il loro posto è in carcere. Bagni di Lucca non vuole essere inquinata dalla presenza di Glaenzer".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villa Collemandina

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...